APPROFONDIMENTI
Valentino Villa

V. VILLA

PRIMO ANNO:
LA VOCE NATURALE
METODO LINKLATER

#fancy-title-5b2b0effc73f4 a{ color: #393836; }
DOCENTE: VALENTINO VILLA

Il percorso

#fancy-title-5b2b0effc7b45 a{ color: #393836; }
Creato da Kristin Linklater dalla progressione di esercizi insegnata da Iris Warren fin dagli anni ’40 in Inghilterra, si è diffuso negli Stati Uniti a partire dagli anni ’60 fino ad essere adottato dalle più importanti compagnie teatrali (Peter Brook, Lincoln Center). Il suo principio è quello di liberare la voce con cui ciascun individuo nasce e che viene negli anni ridotta e bloccata. Il programma prevede l’apprendimento di una dettagliata serie di esercizi che combinano immagini, immaginazione e informazioni tecniche.
Gli esercizi si articolano in una struttura accuratamente progettata da Kristin Linklater, che si sviluppa nei seguenti passaggi:
  1. il corpo (la spina dorsale, il sostegno al respiro naturale)
  2. il respiro (liberare il respiro, il ritmo della respirazione involontaria)
  3. il tocco del suono
  4. le vibrazioni iniziali, espansione delle vibrazioni, liberando il corpo dalle tensioni
  5. il canale (mandibola, lingua, palato molle)
  6. la scala dei risuonatori (petto, bocca, denti)
  7. capacità respiratoria (diaframma, intercostali, pavimento pelvico)
  8. la scala dei risuonatori superiori (seni paranasali, naso e cranio)
  9. estensione: tre o quattro ottave di note parlate, articolazione
#list-style-5b2b0effc835c ul li:before { font-family:"FontAwesome"; content: "\f00c"; color: }
L’apprendimento di tale modalità di lavoro porterà a una comprensione della psico-fisiologia della voce che darà luogo a un fondamentale ricondizionamento delle abituali modalità comunicative. L’obiettivo è una voce in diretto contatto con gli impulsi emotivi, articolati dall’intelletto, ma non da questo inibiti: una voce trasparente, che riveli, piuttosto che descriverli, gli impulsi, le emozioni e i pensieri in modo diretto e spontaneo, così che si possa sentire la persona nella sua massima potenzialità espressiva e non semplicemente la sua voce.

Letture di riferimento

#fancy-title-5b2b0effc86fb a{ color: #393836; }
  • K. Linklater, La voce naturale
#list-style-5b2b0effc889e ul li:before { font-family:"FontAwesome"; content: "\f00c"; color: }