APPROFONDIMENTI
Kira Ialongo

KIRA IALONGO

Improvvisazione Teatrale

IMPROVVISAZIONE

Interpretazione II

INTERPRETAZIONE II

PRIMO ANNO:
L’ATTORE
CREATIVO

#fancy-title-5a601b61418d4 a{ color: #393836; }
DOCENTE: KIRA IALONGO

Il percorso

#fancy-title-5a601b6141ccf a{ color: #393836; }
L’approccio al lavoro sulle dinamiche fisiche cerca di rendere l’attore vivo e vivente, non semplice personaggio-rappresentazione, per riscoprire un teatro che sia pensiero e vita in azione, mai narrazione statica e inerte di un qualcosa che è già avvenuto.
Attraverso l’analisi delle dinamiche in cui il personaggio (e quindi l’attore) trova a vivere in scena, cerchiamo di rendere l’allievo consapevole del suo “mettersi al posto” del personaggio interpretato. Chiediamo all’allievo di essere “propositivo” e “reattivo”, di dimenticare, per un attimo, di essere personaggio, per evitare la rappresentazione fine a se stessa, per renderlo pronto a reagire come farebbe nella vita.

Letture di riferimento

#fancy-title-5a601b6142186 a{ color: #393836; }
  • Thomas Richards, Al lavoro con Grotowski sulle azioni fisiche
  • Gaetano Oliva, Il laboratorio teatrale
  • K. S. Stanislavskij, Il lavoro dell’attore su se stesso e Il lavoro dell’attore sul personaggio
#list-style-5a601b614233c ul li:before { font-family:"FontAwesome"; content: "\f00c"; color: }